REGISTRATI    

DOCUMENTI PUBBLICI


COMUNICATO DEL 7 GIUGNO 2022

Il decreto del Ministro dell’interno, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze e con il Ministro per gli affari regionali e le autonomie, del 1°giugno 2022, con i relativi allegati A, B e C, recante: «Riparto delle risorse, pari a complessivi 250 milioni di euro per l’anno 2022, di cui 200 milioni di euro a favore dei comuni e 50 milioni di euro a favore delle città metropolitane e delle province, del fondo per garantire la continuità dei servizi erogati, istituito dall’articolo 27, comma 2, del decreto-legge 1°marzo 2022, n.17, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 aprile 2022, n.34», è stato diffuso nella sezione “I Decreti” ed il relativo avviso è in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Appare opportuno richiamare l’attenzione sul fatto che le modalità di calcolo del contributo, basate su una normalizzazione dei dati rilevati dal sistema SIOPE (come descritto in nota metodologica), fanno sì che nell’assegnazione di ciascun ente, in particolare per ciò che riguarda i Comuni, sia compresa la quota di consumi energetici posta a carico delle unioni o di altre forme associative incaricate della gestione di taluni servizi di pertinenza dell’ente beneficiario.

https://dait.interno.gov.it/finanza-locale/documentazione/decreto-1-giugno-2022


{* *}