REGISTRATI    

DOCUMENTI PUBBLICI


FINANZA LOCALE: COMUNICATO STAMPA DELL' 8 APRILE

E' stato adottato dal Ministero dell'Interno e dal Dipartimento per gli Affari regionali e le Autonomie della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il decreto datato 4 aprile 2022 con il quale si procede allo scorrimento della graduatoria e alla erogazione dei contributi pari a euro 900.861.965,41 per investimenti in progetti di rigenerazione urbana, volti a ridurre situazioni di emarginazione e degrado sociale, previsti dall'art.1, comma 42, della legge n.160/2019.

Con tale provvedimento, sono finanziate tutte le ulteriori opere già ammesse nel precedente decreto del 30 dicembre 2021, ma che non si erano classificate in posizione utile a causa della mancanza di risorse.

Con l'attuale provvedimento sono, dunque, ammesse alla contribuzione ulteriori n.554 opere, che interessano in particolare n.146 Comuni del Nord, n.9 Comuni del Centro e n.14 Comuni del Sud e Isole del nostro Paese.

Le risorse complessivamente assegnate per investimenti di rigenerazione urbana di cui alla legge n.160/2019, comprensive di quelle già erogate dal citato decreto del 30 dicembre 2021, assicurano sempre il rispetto della disposizione contenuta nell'art. 6 bis del decreto legge 31 maggio 2021, n.77, convertito dalla legge 29 luglio 2021, n.223, il quale dispone che almeno il 40 per cento delle risorse allocabili territorialmente sia destinato alle regioni del Mezzogiorno. Infatti, le risorse complessivamente assegnate al Sud sono pari al 43,10 per cento del totale delle risorse previste.

https://dait.interno.gov.it/finanza-locale/notizie/comunicato-stampa-dell8-aprile-2022


{* *}