REGISTRATI    

DOCUMENTI PUBBLICI


INTESA CONFERENZA STATO CITTA PER IL RIPARTO DEI FONDI PREVISTI DAL DL 34/2020 (IMU SETTORE TURISTICO, IMPOSTA DI SOGGIORNO E TOSAP/COSAP)

La Conferenza Stato-città ed autonomie locali, nel corso della seduta del 23 giugno 2020, ha sancito l’intesa:

- sullo schema di decreto del Ministro dell’interno, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, recante riparto del Fondo per il ristoro ai Comuni delle minori entrate derivanti dalle esenzioni dall'imposta municipale propria-IMU per il settore turistico (intesa ai sensi dell’articolo 177, comma 2, del decreto-legge 19 maggio 2020, n.34);

- sullo schema di decreto del Ministro dell’interno, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, recante riparto del Fondo per il ristoro parziale ai Comuni delle minori entrate derivanti dalla mancata riscossione dell’imposta di soggiorno e dei contributi di sbarco e di soggiorno (intesa ai sensi dell’articolo 180, comma 2, del decreto-legge 19 maggio 2020, n.34,)

- sullo schema di decreto del Ministro dell’interno, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, recante la ripartizione del Fondo per il ristoro ai Comuni delle minori entrate dovute all'esonero dal pagamento della tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche e del canone di cui all'articolo 63 del decreto legislativo n. 446 del 1997 (intesa ai sensi dell’articolo 181, comma 5, del decreto-legge 19 maggio 2020, n 34).

Al fine di agevolare la gestione finanziaria dei Comuni, si rendono noti i dati relativi ai ristori spettanti agli enti interessati al riparto dei predetti Fondi.

La Conferenza Stato-città ed autonomie locali, nel corso della seduta del 23 giugno 2020, ha sancito l’intesa:

- sullo schema di decreto del Ministro dell’interno, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, recante riparto del Fondo per il ristoro ai Comuni delle minori entrate derivanti dalle esenzioni dall'imposta municipale propria-IMU per il settore turistico (intesa ai sensi dell’articolo 177, comma 2, del decreto-legge 19 maggio 2020, n.34);

- sullo schema di decreto del Ministro dell’interno, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, recante riparto del Fondo per il ristoro parziale ai Comuni delle minori entrate derivanti dalla mancata riscossione dell’imposta di soggiorno e dei contributi di sbarco e di soggiorno (intesa ai sensi dell’articolo 180, comma 2, del decreto-legge 19 maggio 2020, n.34,)

- sullo schema di decreto del Ministro dell’interno, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, recante la ripartizione del Fondo per il ristoro ai Comuni delle minori entrate dovute all'esonero dal pagamento della tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche e del canone di cui all'articolo 63 del decreto legislativo n. 446 del 1997 (intesa ai sensi dell’articolo 181, comma 5, del decreto-legge 19 maggio 2020, n 34).

https://dait.interno.gov.it/finanza-locale/notizie/comunicato-del-1deg-luglio-2020-0


Scarica gli allegati:

allegato_a_-_ristoro_minori_entrate_imu_settore_turistico.pdf

allegato_b_-_ristoro_minori_entrate_imposta_soggiorno_sbarco.pdf

allegato_c_-_ristoro_minori_entrate_tosap_cosap.pdf



{* *}